AreaMusica

//AreaMusica
AreaMusica2018-09-02T13:29:44+00:00

CANTO CORALE

Canto corale in collaborazione con l’Associazione Mondo Bambino

In molte lingue giocare e suonare si dice allo stesso modo, giocare per divertirsi, per imparare, per stare con gli altri, per fare cultura.

Il canto corale è un’occasione unica di interazione ed una delle fondamentali risorse comunicative ed espressive.

Lo sviluppo vocale comprende sia aspetti fisici (estensione, timbro, gestione del suono, energia vocale) sia aspetti musicali (rispetto degli andamenti, dei fraseggi, delle velocità) sia percettivo-auditivi (memorizzazione ritmica, melodica e armonica che ogni brano parlato o cantato impone per sua struttura) e sia espressivi (interpretazione, messa in scena delle emozioni attraverso il canto solistico e corale).

Chi canta perchè ha passione nel cantare si trasforma in una ricca fonte sonora in grado di stimolare istintivamente passione e desiderio di cantare negli altri.

“Non si canta perché si è felici. Si è felici perché si canta.”

William James

Maggiori dettagli su questo corso

CANTO INDIVIDUALE

Il percorso di canto individuale ha un approccio diverso a seconda dell’età e dell’obbiettivo da raggiungere.

Con i più piccoli, il corso è progettato per lo sviluppo naturale, divertente, spontaneo e propedeutico della vocalità parlata e cantata.

Con ragazzi ed adulti si passa ad uno studio più approfondito della tecnica vocale, sviluppando capacità adeguate ai propri mezzi lasciando ampio spazio all’interpretazione e al divertimento.

Esercizi, spiegazioni tecnico-anatomiche e un pizzico di poesia per imparare quest’arte che porta alla luce forti emozioni.

Non si canta perché si è felici; si è felici perché si canta.
William James

Maggiori dettagli su questo corso

PIANOFORTE

Corso individuale di pianoforte.

“Ora tu pensa: un pianoforte. I tasti iniziano. I tasti finiscono. Tu sai che sono 88, su questo nessuno può fregarti. Non sono infiniti, loro. Tu sei infinito, e dentro quei tasti, infinita è la musica che puoi suonare. Loro sono 88, tu sei infinito. Questo a me piace. Questo lo si può vivere. Ma se tu, ma se io salgo su quella scaletta, e davanti a me si srotola una tastiera di milioni di tasti, milioni e miliardi di tasti, che non finiscono mai, e questa è la verità, che non finiscono mai e quella tastiera è infinita… Se quella tastiera è infinita, allora su quella tastiera non c’è musica che puoi suonare. Tu sei seduto sul seggiolino sbagliato: quello è il pianoforte su cui suona Dio.”

Alessandro Baricco

Maggiori dettagli su questo corso